I PREMI DELLA 9° EDIZIONE – I CIMELI DEL MARE

  • Luna Rossa: terminale del sistema di regolazione verticale dei foil dell’AC 72 Luna Rossa, finalista nelle regate di selezione dei challenger della 34^ America’s Cup – San Francisco 2013”

 

  • YCCS: storico e introvabile manifesto di Azzurra ’83 realizzato su disegno di Ugo Nespolo

  

  • Jacopo Truffa: scultura, realizzata in legno e acido polilattico stampato in 3D (PLA), vuole rappresentare la natura mutevole del mare, la sua capacità di modellare se stesso e ogni cosa alla sua portata: il territorio, la natura e le persone.”

 

  • Circolo Canottieri Aniene di Roma: carrucola dell’alzabandiera del Circolo

  • Reale Società Canottieri Bucintoro di Venezia: pagaia storica decorata ad arte dal “maestro” Piergiorgio Baroldi

  

  • Mascalzone Latino: crocetta dell’Albero di Ita 99 che ha partecipato alle regate della Louis Vuiton Cup per la selezione della 32° edizione dell’Americas Cup tenutesi a Valencia nel 2007

 

  • Unione Internazionale Motonautica: il certificato realizzato a mano per Maurizio Schiepici che nel 2017 raggiunge il traguardo di Vice Campione del Mondo classe V1 e stabilisce il record del mondo a Crotone con il tempo di 11 minuti e 45 secondi su un tratto di mare di 20 miglia nautiche

 

  • Federazione Italiana Vela: barra in carbonio del timone del Nacra 17 classe olimpica misto di Ruggero Tita e Caterina Banti campioni Europei, 3° classificati al campionati del Mondo (per queste imprese votati Velisti dell’Anno 2017) e primo posto al Trofeo Princesa Sofia a Palma di Maiorca domenica scorsa

  • Lega Navale Italiana: cofanetto contenente 3 splendidi libri sulla storia e le attività centenarie della Lega Navale

 

  • Marina Militare Italiana: la borsa realizzata con le vele originali della Nave scuola Amerigo Vespucci, definita “la più bella nave del mondo”

 

  • Martin Levi: targa commemorativa della Cowes – Torquey – Cowes del 1967, una delle più antiche gare di motonautica al mondo, messa a disposizione da Martin Levi, membro del Comitato d’onore dopo la scomparsa del suo papà Sonny, progettista di barche mitiche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *